CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

11.10.2018

«Pizzeria dell’anno»:
valanga di coupon,
conteggi in corso

Cresce l’attesa  per il risultato della sfida per la pizzeria dell’anno
Cresce l’attesa per il risultato della sfida per la pizzeria dell’anno

La sfida per la pizzeria dell’anno è arrivata ieri al rush finale. Tantissimi i tagliandi arrivati alla redazione di Bresciaoggi entro le 12 di ieri a dimostrazione di un’iniziativa che settimana dopo settimana ha saputo conquistare l’interesse e l’attenzione dei lettori che hanno voluto esprimere le loro preferenze sulla pizzeria preferita. E spesso sono state le stesse pizzerie entrate in classifica a fare da traino. Così la sfida via via è diventata sempre più avvincente. Adesso è il momento di stilare la classifica finale. I conteggi vista la quantità di tagliandi arrivati nelle ultime ore sono in corso. Veramente numerosi i coupon da un punto accompagnati da quelli azzurri da 25. Naturalmente da quanto emerge da una prima ricognizione veloce chi in queste settimane aveva scalato la classifica ha puntato a rafforzare la sua posizione. Soprattutto le due pizzerie camune «Il Veliero» di Malonno e «Piz Bon» di Edolo si sono distinte nelle preferenze dell’ultima ora. Non sono mancate neppure new entry dell’ultima ora che hanno voluto inserirsi nella sfida a giochi apparentemente fatti tentando un’impresa che ha dell’impossibile. Ma per il quadro definitivo bisogna attendere il conteggio finale. C’È POI il capitolo dei tagliandi da 50 punti arrivati in redazione a valanga e che saranno svelati solo il giorno della premiazione, così da rendere la volata finale ancor più avvincente. I voti secretati - frutto dell’extrabonus da 50 punti pubblicato una settimana fa in prima pagina - sono già oltre 60 mila: un tesoretto che potrebbe rivoluzionare la classifica assoluta finale, con accelerazioni a tre zeri e capovolgimenti imprevedibili. La suspense insomma resta alta. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1