CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

19.05.2017

Sorpreso a urinare
in pubblico reagisce
colpendo i militari

Una pattuglia dei carabinieri impegnata nei controlli
Una pattuglia dei carabinieri impegnata nei controlli

I carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia di Brescia lo hanno sorpreso a urinare in pubblico e lui, un nigeriano di 20 anni , ha reagito offendendoli e fuggendo. Ma alla fine è stato arrestato. Il «siparietto» di inciviltà è andato in scena in via XX settembre, non per la prima volta.

La popolazione più volte aveva segnalato atteggiamenti contrari alla decenza e al pubblico decoro che si verificavano in zona, ed è proprio in uno dei controlli finalizzati a contrastare fatti simili che i militari - in borghese - si sono imbattuti nello straniero. l giovane, in evidente stato di ebbrezza alcolica, si è rifiutato di fornire i propri documenti e ha risposto alle richieste dei militari con delle offese, dandosi poi alla fuga. Il nigeriano è inseguito a piedi fino a via Solferino dove è stato bloccato, con non poca fatica, dai carabinieri.

SENTENDOSI ormai braccato, lo straniero si è infatti scagliato con violenza contro i militari, colpendoli con calci e pugni e minacciandoli ripetutamente di morte. Accompagnato in caserma, dove ha continuato con gli atteggiamenti violenti, il giovane è stato arrestato per i reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità. Dai controlli è risultato che il nigeriano era destinatario di un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok