CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

17.03.2010

«Un golpe a Campione Buzzi lo sapeva»


 Il pm Francesco Piantoni
Il pm Francesco Piantoni

Spunta anche un golpe a Campione d'Italia, l'enclave italiana sul territorio elvetico, nel processo per la strage di piazza della Loggia. E la cosa singolare è che un accenno al golpe, segretissimo, di cui aveva notizia solo il servizio segreto militare, che aveva un fascicolo intestato «Azione Giava», compare nell'agenda di Buzzi, finita negli atti del processo e esaminata ai raggi X dai Ros e dai consulenti dell'accusa.
«BUZZI nella sua agenda parla di "Azione Giava" - ha precisato in aula il tenente colonnello Massimo Giraudo -. Abbiamo verificato che Azione Giava è l'operazione per raccogliere informazioni su un colpo di Stato a Campione. Le notizie erano state portate da una fonte non identificata; al Sismi c'era un fascicolo su "Azione Giava" con dentro un bigliettino da visita che molto probabilmente riportava alla fonte, ritenuta attendibile, un medico che era legato a Gladio. Il medico, in sostanza, riferiva di una raccolta di fondi in Lombardia per occupare militarmente Campione e dare vita a una sorta di nuova Repubblica sociale. Di questo golpe lo sappiamo dal raggruppamento centro, ma tutti gli atti nella sede periferica al Cs di Milano sono stati distrutti».
Ma è non l'unica sorpresa che la figura di Buzzi riserva ai Ros. «Buzzi ha detto di un ruolo del brigatista Arialdo Lintrami il 28 maggio 1974 e anche per la questura di Milano Lintrami non sarebbe stato estraneo alla fase esecutiva della strage.».
«Buzzi nelle sue istanze sostiene di aver fatto un viaggio con Lintrami il 30 maggio '74 e di essere uscito a Fano Romano per incontrare Esposti (che viene ucciso proprio quel giorno), ma di essere rientrati. Di questo viaggio - spiega Giraudo - non c'è alcun riscontro, ma nell'agenda di Gianadelio Maletti, ex numero due del Sid, cittadino sudafricano (sono state attivate le richieste per sentirlo in videoconferenza) il 30 maggio 1974 c'è un appunto particolare "un nero oltre a un Br"». E le coincidenze strane e misteriose continuano.W.P.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1