CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

09.01.2018

Carta d’identità elettronica È rivoluzione all’anagrafe

Il  municipio di Bedizzole
Il municipio di Bedizzole

Dal 4 gennaio anche il Comune di Bedizzole rilascia la nuova Carta di identità elettronica (Cie), in formato tessera, che contiene un microchip e le impronte digitali di ciascun titolare. Quindi, da gennaio, a Bedizzole sarà l’unico tipo di carta di identità a essere rilasciata , ma quelle emesse precedentemente rimangono tuttavia in vigore fino alla naturale scadenza. La nuova Cie verrà data anche in caso di smarrimento, furto o deterioramento di quella in corso di validità. Al momento della richiesta il cittadino dovrà comunicare la sua volontà o meno di donare gli organi, cosa che fa supporre un notevole ampliamento del numero dei donatori nei prossimi anni. L’anagrafe comunale prenderà anche le impronte digitali che con il microchip andranno a costituire una enorme potenziale ed utilissima banca dati. La Cie sarà rilasciata anche ai minori, previo consenso dei genitori. Unica nota dolente il costo della nuova carta che è di 22 euro. Nel primo giorno utile per il rilascio sono stati 10 i pionieri bedizzolesi che hanno avuto la loro innovativa carta d'identità. Per richiederla è necessario prendere appuntamento telefonando al numero 030 6872929, ma potrà essere richiesta solo alla scadenza naturale di quella cartacea. Preso l'appuntamento, il martedì tra le 15 e le 16,30 o il giovedì tra le 10.30 e le 12,30, la nuova carta d'identità arriverà a casa al recapito scelto dal cittadino che non dovrà essere necessariamente la residenza. A stamparla sarà l'Istituto poligrafico e Zecca dello Stato. • N.ALB.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1