Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
sabato, 16 dicembre 2017

Due milioni
di fatturato
per la farmacia
comunale

L’azienda speciale farmaceutica di Bedizzole, in breve la farmacia comunale, è un tesoretto prezioso per il bilancio comunale a cui fornisce oltre 280 euro. A spiegare ai consiglieri i risultati dell’azienda è stato l’assessore al bilancio Giuseppe Berthoud.

L’assessore ha evidenziato come in generale i farmaci, fortunatamente per i malati che li devono comprare, stanno complessivamente costando di meno, sia quelli cosiddetti equivalenti sia gli altri. Nonostante questo i ricavi sono aumentati di 36 mila euro raggiungendo nel 2016 i 2 milioni e 65 mila di fatturato. Inoltre c’ è un utile di 53 mila euro, cosa rarissima per le farmacie di questi tempi.

Al Comune l’azienda paga un canone di locazione di 234.876 euro, a cui vanno aggiunti l’80% dell’utile, quindi altri 30 mila euro e l’affitto degli immobili per 17 mila, fino a un totale di 281 mila.

Il sindaco Giovanni Cottini ha evidenziato la lungimiranza della scelta dell’amministrazione precedente nel creare l’azienda speciale, mentre il consigliere Andrea Stretti ha invece ricordato, polemicamente, come allora chi era all’opposizione ed oggi è in maggioranza ne aveva contestato il canone. N.ALB.