Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
venerdì, 20 luglio 2018

Pgt e ritardi
Opposizioni
a muso duro

Nervi tesi in Consiglio sul tema Pgt. Con le opposizioni che hanno presentato un’interrogazione congiunta volta a conoscere i tempi di approvazione e i contenuti. I capigruppo Daniela Armanini di «Civitas», Andrea Gorlani per il Movimento 5 Stelle e Andrea Stretti di «Prima Bedizzole» hanno chiesto come mai essendo stato affidato l’incarico di redazione del piano all’urbanista Luciano Rossignoli il 10 dicembre del 2015 non siano ancora presenti tutti i documenti necessari e quale sia il crono programma dell’approvazione del piano.

IL SINDACO Giovanni Cottini ha anticipato verbalmente la futura risposta formale evidenziando come i tempi si siano dilatati per accogliere le istanze dei cittadini. Ha garantito che l’impegno per una rapida approvazione è massimo da parte di tutti. Secondo Cottini, salvo ulteriori complicazioni, l’adozione del Pgt avverrà entro dicembre di quest’anno, mentre la sua approvazione si stima possa essere ratificata nella primavera del prossimo.N.AL.