CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.11.2017

Camion
impazzito,
miracolo sulla A4

L’autoarticolato quasi spezzato in due a cavallo dello spartitraffico della «A4»: la cabina con la motrice da una parte, il cassone dall’altra
L’autoarticolato quasi spezzato in due a cavallo dello spartitraffico della «A4»: la cabina con la motrice da una parte, il cassone dall’altra

Un camion ribaltato, sette persone coinvolte in un pauroso incidente e lunghe code in autostrada. È il bilancio di un pomeriggio di passione in A4 innescato da uno schianto che alle 13,30 ha paralizzato il traffico, fortunatamente senza grosse ripercussioni per le persone coinvolte, anche se in un primo momento si è temuto il peggio. La buona sorte ha assistito il camionista che trasportava un carico di legname. Il mezzo pesante stava procedendo in direzione Milano quando, tra i caselli di Sirmione e Desenzano, ha compiuto un salto di carreggiata abbattendo il guardrail e mettendosi di traverso sulle due corsie di sorpasso in entrambi i sensi di marcia. Sulla sua traiettoria si è trovato un furgoncino che è stato colpito, ma non travolto. Tempistica provvidenziale per il conducente e i passeggeri che hanno riportato lievi ferite, come d’altra parte anche il camionista.

LE CAUSE DELL’INCIDENTE sono al vaglio della Polizia stradale di Verona Sud che è intervenuta per i rilievi. Sul posto, oltre a tre ambulanze e all’elisoccorso, sono intervenute anche tre squadre dei Vigili del Fuoco - Brescia, Verona, Castiglione - e tecnici dell’autostrada che hanno lavorato a lungo per liberare la sede stradale dal Tir. Due i feriti ricoverati in ospedale, uno al Civile di Brescia e l’altro a Desenzano, entrambi in codice verde. Per le altre cinque persone coinvolte sono bastate le medicazioni sul posto. Ma le operazioni di soccorso hanno richiesto la chiusura del tratto di autostrada interessato, all’altezza dell’area di servizio Monte Alto. Inevitabile il formarsi di lunghe code, fino a 10 chilometri, che hanno interessato entrambi i sensi di marcia. La situazione è stata riportata alla normalità sono in tarda serata.

NEL POMERIGGIO PROBLEMI di traffico anche al raccordo fra la Corda Molle, la 45 bis e il casello autostradale Brescia Centro della A21, al confine tra Poncarale e Bagnolo. Un camion proveniente dal San Zeno nell’affrontare la rotonda ha urato un Tir carico di metalli ferrosi. Nessun ferito, ma uno dei due mezzi a causa di un danno al pneumatico ha ostruito la carreggiata fino all’arrivo del soccorso con ricadute sul traffico.

Paola Buizza
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1