CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

14.09.2017

Deltaplano:
c’è lo «stop»
alle ricerche

Cessato allarme al porto di Lugana a Sirmione. Le ricerche del presunto deltaplano inabissato nelle acque del lago sono state interrotte ieri per l’assenza di riscontri oggettivi del presunto incidente.

IMPOSSIBILE stabilire cosa possano aver visto i due testimoni oculari, che avevano lanciato l’allarme nel pomeriggio di lunedì. Entrambe le segnalazioni avevano riferito di un deltaplano o un parapendio di colore rosso, con una persona a bordo, che d’improvviso sarebbe precipitato nel lago a circa 500 metri dalla costa scomparendo dalla visuale. Le ricerche non hanno portato alla luce alcun elemento riconducibile al velivolo, nonostante le accurate perlustrazioni eseguite fino a tarda sera da Guardia costiera, dai Vigili del fuoco, carabinieri, Polizia locale, Nucleo sommozzatori di Milano e Volontari del Garda.

L’assenza di denunce di persone scomparse, insieme alla mancanza di prove tangibili, ha fatto prevalere con il passare delle ore l’ipotesi di un falso allarme. M.L.P.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1