CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

30.08.2018

Alla Festa dell’anitra spiedo e porchetta dominano la scena

La porchetta ospite della festa
La porchetta ospite della festa

Torna puntuale a Desenzano la Festa dell’anitra. Da stasera nel quartiere Capolaterra di Desenzano rivivrà il tradizionale appuntamento dedicato al patrono San Giovanni Battista: a scanso di equivoci, meglio precisare che le anitre non sono mai finite nel piatto della festa. L’intitolazione risale alla tradizione di abbattere gli animali in coincidenza con la ricorrenza del santo. Dopo la serata di apertura dedicata alle famiglie dei bambini e dei ragazzi che hanno preso parte al Grest e ai campi estivi, la rassegna prosegue da domani fino a domenica tra musica, giochi e degustazioni di specialità gastronomiche. Tutte le sera l’apertura degli stand è fissata per le 19. Per i buongustai sabato e domenica a pranzo è possibile prenotare porzioni di appetitosa porchetta o di squisito spiedo alla bresciana: per ordinazioni rivolgersi al bar Vaticano. La serata di domani sarà allietata dall’esibizione della band «I masa» in programma alle 21.30 in piazza Garibaldi. I pomeriggi di sabato e domenica, a partire dalle 15, saranno dedicati ai più piccoli e alle loro famiglie con animazione, giochi, gonfiabili e baby dance. Tra gli appuntamenti da non perdere quello in programma sabato alle 21 nell’anfiteatro del castello. La compagnia teatrale «Il magico baule» presenterà il musical «Perfetta letizia» ispirato a San Francesco d’Assisi. Dalla spoliazione nella piazza fino alla morte, lo spettacolo, ideato da Marcello Merlini, ripercorrerà le gesta del Santo soffermandosi su alcuni aspetti principali: la rinuncia ai beni terreni, la ricerca di Dio attraverso il contatto con il prossimo e con la natura, il totale abbandono nelle mani del Creatore. Domenica sera è in calendario lo «speciale arrivederci al 2019». Oggi e domani dalle 19, sabato e domenica dalle 15 apertura della pesca di beneficenza. •

M.L.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1