CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

22.12.2017

Il «mistero» del ponte della Lepanto

Un «giallo»: rispunta il ponte della Lepanto? Nel Documento di programmazione dell’Autorità di Bacino (l’ex Demanio) per il 2019 è previsto un investimento da 1,140 milioni di euro per completare la passeggiata a lago Maratona-Spiaggia d’Oro. Ma quella cifra corrisponde al costo del ponte che la Giunta Malinverno ha sempre detto, e continua a dire, di non volere. Lo ha fatto notare il consigliere Maffi in Consiglio: «Non è piovuta dal cielo, qualcuno quell’opera l’ha fatta inserire». Ma il sindaco nega qualsiasi responsabilità: «Non è stata una mia iniziativa, o dell’assessore. Dall’Autorità di Bacino mi ha chiamato l’ingegner Tonni, hanno deciso loro e non so a che titolo, di mie firme non ce ne sono. Quel progetto lo abbiamo respinto perché è invasivo e troppo costoso. Io non ho chiesto nulla, ma se è così vuol dire che i soldi non li abbiamo buttati via. Noi ne spenderemo la metà con un progetto nostro, il resto lo restituiremo». A.GAT.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1