Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
mercoledì, 21 novembre 2018

Inversione in tangenziale Otto feriti, uno è grave

La Mercedes che ha invaso la corsia opposta FONTE VIGILI DEL FUOCO

Una manovra azzardata in tangenziale, nel cuore della notte tra martedì e ieri. Un’inversione che ha causato uno scontro tra due automobili e ferito otto persone, una delle quali è ricoverata in gravi condizioni nel reparto di Rianimazione della Poliambulanza. L’INCIDENTE è avvenuto poco prima dell’una in territorio di Desenzano, lungo la ex SS11, Padana Superiore. Stando alla dinamica ricostruita dalla Polizia Stradale di Iseo, che è intervenuta sul luogo, il conducente di uno dei due veicoli, una Mercedese, avrebbe tentato l’inversione in piena provinciale. Nello stesso momento, però, dalla corsia opposta sopraggiungeva una Volkswagen Golf, che non ha potuto evitare l’altro autoveicolo. Violento l’impatto, che ha reso necessari i soccorsi a tutti gli occupanti delle vetture, tra cui quattro minori di 5, 8, 14 e 16 anni. Ma le condizioni peggiori sono quelle di una 61enne che si trovava sul sedile del passeggero della Golf. È stata ricoverata alla Poliambulanza in prognosi riservata. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Desenzano. •