CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

23.01.2018

La storica bottega Ziglioli ha ammainato l’insegna

Una  targa ai titolari dal sindaco Malinverno con il presidente Polloni
Una targa ai titolari dal sindaco Malinverno con il presidente Polloni

Dopo oltre 80 anni di onorata attività, le saracinesche della bottega alimentare Ziglioli di via Piatti, a Desenzano, sono state abbassate domenica per l’ultima volta. Riaprirà con una nuova gestione, ma è la fine di una storia, di un’epoca, di un simbolo del quartiere Capolaterra, dove la bottega era stata aperta nel lontano 1937 da Cesare Ziglioli con la moglie Anita Voltolini. UN’ATTIVITÀ che ha mantenuto nel tempo tutta la sua genuinità grazie alla guida del figlio Giampaolo e della moglie Rosa. Proprio loro hanno deciso per sopraggiunti limiti di età di cedere lo storico negozio che nel 2004 aveva ottenuto un riconoscimento per la licenza alimentare più vecchia della provincia. Domenica l’ultimo atto: il sindaco Guido Malinverno e il presidente del Consiglio comunale, Rino Polloni, hanno consegnato a Giampaolo e Rosa una targa ricordo. Un riconoscimento significativo per una realtà che ha fatto la storia del quartiere desenzanese e di cui senz’altro si sentirà la mancanza, anche se il negozio riaprirà presto con una nuova gestione, a cui tutti augurano le migliori fortune. M.L.P.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1