CHIUDI
CHIUDI

10.02.2019

Ruota panoramica, ora si fa sul serio

Presto anche il lago di Garda avrà una ruota panoramica
Presto anche il lago di Garda avrà una ruota panoramica

Chissà: se tutto va avanti, fra meno di un mese sarà installata la ruota panoramica che da settimane appassiona a fa discutere Desenzano: non sarà in piazza Cappelletti, ipotesi scartata per il parere negativo della Soprintendenza, ma all’interno del parcheggio Maratona, di fianco all’ingresso della Fraglia Vela. Da poche ore è stato infatti pubblicato l’avviso pubblico per trovare un operatore privato che si occupi di installare e del posizionare la ruota. Vuol dire che non sono più solo ipotesi. L’obiettivo dichiarato del Comune è di «destagionalizzare l’offerta turistica, creando un momento di svago innovativo e di spiccato interesse». La ruota, salvo ritardi e imprevisti, dovrebbe funzionare dai primi di marzo. NELL’AVVISO ci sono le specifiche tecniche della ruota: dovrà essere alta circa 30 metri, non meno di 29 e non più di 32, e dotata di almeno una cabina adatta alle persone diversamente abili. Tutte le spese saranno a carico del gestore della ruota, che però almeno per il primo anno non dovrà pagare nulla, né l’occupazione di suolo pubblico né percentuali sugli incassi. LA CONCESSIONE potrà essere rinnovata anche per il prossimo triennio, in questo caso pagando il canone pubblico e una percentuale variabile (dal 5 al 10%) degli incassi (perchè, ovviamente, per salire sulla panoramica si paga). In base alle proposte, il Comune terrà conto della tipologia, dell’anno di costruzione, delle tariffe più convenienti per disabili e residenti, eventuali ingressi omaggio per persone meno abbienti indicate dai Servizi sociali, oltre al giudizio «che terrà conto del grado di compatibilità ambientale e estetico rispetto al contesto circostante». Il bando scade il 14 febbraio a mezzogiorno: senza intoppi, la ruota panoramica potrebbe aprire al pubblico già dal 1 marzo, e rimanere operativa fino al 5 maggio. •

Alessandro Gatta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1