Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
lunedì, 24 settembre 2018

Il lago dipinto
da Silvestrini
ha incantato
la Pro Biennale

Un’opera di Paola Silvestrini (BATCH)

Atmosfere gardesane in vetrina alla ProBiennale di Venezia allestita a Palazzo Grifalconi Loredan, nel cuore antico della lagun: in mostra opere della pittrice gargnanese Paola Silvestrini, che sul Garda da decenni ha allestito il suo atelier in via Don Adami, insieme al marito anche lui apprezzato pittore.

Silvestrini diffonde la sua arte nel mondo riproducendo con maestria scorci del lago di Garda e del suo magnifico entroterra, fornendo forti sensazioni emotive. È stata invitata alla rassegna veneziana «per la tecnica sapiente e l’equilibrio armonioso delle sue composizioni. Arte intensamente evocativa che evidenzia immagini avvolte e permeate da una dimensione senza tempo». L.SCA.