CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.02.2018

Investe rivale dopo la rissa: rintracciato e denunciato

Cinque denunciati e due persone in ospedale, una di queste pure investita da un giovane che ora risulta indagato anche per omissione di soccorso: questo il bilancio della rissa scoppiata per futili motivi all’alba di sabato mattina all’esterno di una discoteca di Desenzano, vicenda spinosa risolta grazie all’intervento congiunto della Polstrada di Desenzano e di Mantova. La zuffa ha coinvolto cinque stranieri, quattro indiani e un marocchino: proprio il marocchino (25 anni, E.A. le sue iniziali), in circostanze ancora da chiarire, nell’allontanarsi dal locale avrebbe investito il 29enne S.H., ricoverato e dimesso con lesioni giudicate guaribili in 21 giorni. Dalle tracce lasciate dall’investitore, gli agenti della Stradale sono riusciti a rintracciare sia il veicolo che il conducente, residente nel Mantovano e che nel frattempo si era fatto medicare al Poma di Mantova. Identificati anche A.K. (28 anni), S.G. (31) e S.P. (33), appunto tutti denunciati. Al giovane in fuga è stata sequestrata l’automobile, e ritirata la patente. • A.GAT.

A.GAT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1