CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

24.12.2017

Cubo nella Rocca, il caso arriva a Roma

Gli scavi in corso nella Rocca: sono emerse tracce di mura interrate
Gli scavi in corso nella Rocca: sono emerse tracce di mura interrate

Che cosa si cela esattamente nel sottosuolo della piazza d’armi all’interno della Rocca visconteo-veneta di Lonato, dove sta per essere realizzato un padiglione di 500 metri quadri in vetro acciaio? Si parla di manufatti di probabile epoca medioevale che comprendono le fondazioni di caserme, un deposito d’armi e una cisterna, in parte riemersi durante gli scavi per realizzare il «cubo». I consiglieri di minoranza Flavio Simbeni, Andrea Locantore, Daniela Carassai, Rossella Magazza e Paola Perini si dicono preoccupati che la gettata di calcestruzzo «ad altissima pressione»per realizzare le palificazioni del padiglione possano «lesionare» i muri interrati. Per questo segnalano con una lettera inviata alla Soprintendenza archeologica, al presidente della Fondazione Ugo da Como (proprietaria del sito) e al Ministero dei Beni culturali il rischio di «distruzione di beni tutelati». Si richiede che «con rigorosi e accurati rilievi si determini la posizione dell’antico manufatto interrato rispetto alla piazza d’armi, nonché la posizione del nuovo padiglione» Con un timore: «Già nella sommaria rappresentazione delle tavole delle fondazioni - scrivono - si ricava il rischio di «lesionare il muro ovest del vano interrato, determinandone il crollo». I manufatti presenti nel sottosuolo erano già stati individuati dai volontari della Pro loco nel 1984. In seguito l’intera rampa di accesso ebbe consolidati i muri di terrapieno, i parapetti, il cammino di ronda e le merlature del quartiere principale. • R.DAR.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1