Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
mercoledì, 14 novembre 2018

Frontale a Esenta: due bambini feriti nelle auto ribaltate

I rilievi sull’incidente: ai lati della strada le due auto ribaltate

Un violento scontro, a Esenta di Lonato, ha fatto temere il peggio. Lungo la strada provinciale 25, nei pressi dell'incrocio con via Fossadone e via San Marco, poco prima delle 11, si sono scontrate due automobili che viaggiavano in direzione opposta. Stando a una prima ricostruzione della dinamica dell'incidente, l'utilitaria in direzione Lonato avrebbe invaso la corsia opposta e dunque avrebbe provocato il tamponamento. Entrambe, a quanto pare, stavano attraversando la Sp 25 a velocità sostenuta e dunque appena c'è stato l'impatto si sono ribaltate ai lati della strada. Ad avere la peggio è stata una ragazza di 13 anni, di Asola, che è stata soccorsa con prontezza e trasportata con l’elisoccorso alla Poliambulanza. Le sue condizioni, però, non destano particolare preoccupazione nonostante ferite e contusioni in più parti del corpo. Qualche graffio, invece, per le altre cinque persone sull’utilitaria. Tra di loro anche un bambino di 2 anni, trasportato per accertamenti al reparto pediatrico del Civile. Una volante della Polizia stradale di Desenzano ha rilevato la dinamica dell’incidente. Sul posto era presente anche una squadra dei Vigili del fuoco di Desenzano. Nel giro di pochi minuti la viabilità è tornata a scorrere con normalità lungo la strada provinciale 25. •