Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
giovedì, 20 settembre 2018

La Madonna Pellegrina
torna a Montecastello

Questa sera alle 20 con la processione e la celebrazione della Santa messa, torna al Santuario di Montecastello di Tignale (dopo il pellegrinaggio nelle frazioni di Gargnano), la statua della Madonna Pellegrina, simbolo della zona pastorale 17 dei Comuni della fascia alto gardesana da Gargnano a Limone.

Come si ricorderà, il primo maggio per iniziativa delle parrocchie di Gargnano e Tignale, venne ripresa la tradizione del «Peregrinatio Mariae» risalente agli anni ’50 in occasione dell’apparizione della Madonna di Fatima con la statua scortata in battello via lago dal porto di Tignale a Gargnano da moltissime imbarcazioni di fedeli.

Domani alle 11, sempre al Santuario di Montecastello (bus navetta gratuiti da località Santa Libera dalle 10 alle 13) messa solenne concelebrata dai parroci della zona pastorale 17 a rinnovo dei pellegrinaggi al Santuario risalenti agli anni ’30 del secolo scorso. Dalle 18 al piazzale delle Ginestre, festa di «saluto all’ospite» con musica e gastronomia. L.SCA.