CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

16.02.2018

Scopre il ladro in cascina e lo costringe a scappare

Ladri di nuovo in azione
Ladri di nuovo in azione

Ancora ladri in azione nella frazione di Campagna: limitato il bottino perché disturbati dall’arrivo del padrone di casa, ma in paese crescono paura e apprensione. È successo l’altra sera attorno alle 19 in una vecchia cascina agricola, della quale oggi resta abitato solo l’appartamento dove vive un anziano rimasto vedovo da un anno. I ladri forse erano già in zona quando lo hanno visto uscire di casa e prendere l’auto per recarsi in centro per fare un prelievo al bancomat. «Mi sarò assentato un quarto d’ora al massimo - racconta l’anziano - Al mio rientro ho visto una vettura parcheggiata nelle vicinanze del porticato, ma la sorpresa è stata quando ho aperto la porta che si affaccia sul retro dell’edificio. Armadi aperti, cassetti rovistati, disordine in tutte le stanze del mio appartamento. Quando mi sono avvicinato alla cucina, il ladro è fuggito dalla finestra che si affaccia sul cortile della cascina, a poco più di un metro di altezza». Da un primo sommario esame sarebbero spariti alcuni orologi di valore. Ma ai ladri, con il ritorno del padrone di casa, è mancato il tempo per completare la «perquisizione» e la razzia. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Desenzano. •

R.DAR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1