CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

27.04.2017

Il mondo
raccontato
del regista
Marco Preti

Il respiro del viaggio, raccontato in sei incontri da qui ad agosto: comincia domani sera (alle 20.45, sala consiliare di Palazzo Minerva a Manerba) il ciclo «Terra incognita», i racconti di viaggio di Marco Preti. Noto documentarista bresciano, da 17 anni abita a Padenghe: proprio in questo periodo sta realizzando un documentario (per la Rai, con cui collabora da più di 20 anni) sul Garda, i suoi paesaggi e la sua gente.

Nella sua vita ha girato ovunque: Seychelles, Thailandia, Antartide, Polinesia, Africa e Sudamerica, Asia e Nord Europa. Una montagna di ricordi da condividere: «Voglio raccontare il viaggio come un’esperienza di conoscenza e di amicizia - spiega - Bisogna saper viaggiare e saper guardare: la solennità delle immagini, che restano per sempre». Un invito ai giovani: «Spero di trasmettervi un pò di entusiasmo. E per favore non postate robe orrende sui social, avessi avuto io gli strumenti di oggi. Un minuto di girato ci costava 12 milioni di lire».

Intanto, si comincia: domani sera con «Montagne e mari ghiacciati». Gli altri appuntamenti: il 19 maggio, ancora a Palazzo Minerva, il 30 giugno, il 14 e il 28 luglio, il 17 agosto nel cortile della biblioteca. A.GAT.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1