CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

10.10.2017

Marijuana tra giovanissimi
Un 19enne finisce in arresto

Una parte della marijuana trovata in casa e sull’auto del 19enne
Una parte della marijuana trovata in casa e sull’auto del 19enne

I carabinieri della stazione di Manerba, nella nottata tra sabato e domenica, hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 19enne residente in un paese della Valtenesi. L’arresto è già stato convalidato dall’autorità giudiziaria e per il ragazzo, adesso, sono guai.

Il giovane era stato sottoposto ad un controllo «a sorpresa» sabato notte, in un parcheggio nel centro abitato di Soiano, dove si trovava in compagnia di alcuni amici. I carabinieri di pattuglia, insospettiti dall’atteggiamento dei ragazzi, hanno effettuato una perquisizione d’iniziativa sulla persona, e in seguito sono andati a controllare anche un veicolo parcheggiato a pochi metri dal gruppo di ragazzi. A bordo dell’auto sono stati rinvenuti circa 12 grammi di sostanza stupefacente, precisamente marijuana. Ma non era finita. La perquisizione è stata estesa anche all’abitazione del 19 enne, dove sono stati trovati e sequestrati ulteriori 56 grammi della stessa sostanza. Il ragazzo è stato quindi arrestato ed è ora indagato per detenzione ai fini di spaccio.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1