Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
martedì, 21 agosto 2018

Un’isola ecologica
che non chiude mai
Non stop per i rifiuti

L’isola ecologica di Manerba: il servizio sarà attivo 24 ore su 24 (BATCH)

La piccola ma efficientissima isola ecologica sarà aperta 24 ore su 24 per favorire il corretto conferimento dei rifiuti, anche per chi a Manerba ha una seconda casa: onde evitare, ad esempio, gli abbandoni forzati o peggio abusivi, quando il giorno del rientro dalle vacanze non coincide con quello della raccolta differenziata porta a porta.

Si tratta di un progetto sperimentale, già funzionante a fianco dell’isola ecologica in località Campagnola (quella utilizzata da tutti e quattro i Comuni dell’Unione della Valtenesi): la sperimentazione del servizio, a cura di Garda Uno, proseguirà fino al 31 dicembre. Nel dettaglio, si potrà accedere solo muniti della tessera di Garda Uno. Proprio la tessera servirà per aprire il cancello, a qualunque ora del giorno e della notte: toccherà al cittadino conferire correttamente i rifiuti, nei bidoni dell’umido e dell’indifferenziata. Attivo anche un servizio di conferimento pannolini.

Funzionerà tutto in automatico: ogni ingresso sarà registrato, e ogni conferimento controllato da telecamere sempre attive. Evitando così che qualcuno scambi l’isola per una discarica. A.GAT.