CHIUDI
CHIUDI

09.01.2019

A Salò e Gardone Riviera i due Cipani fanno squadra

Andrea Cipani di Gardone RivieraGianpiero Cipani di Salò
Andrea Cipani di Gardone RivieraGianpiero Cipani di Salò

I cugini Andrea e Gianpiero Cipani, rispettivamente sindaci di Gardone Riviera e Salò, hanno già ufficializzato la loro candidatura alle prossime elezioni. In caso di riconferma per Andrea Cipani sarà il terzo mandato consecutivo. Per Gianpiero Cipani invece, addirittura il quarto mandato come sindaco di Salò, dopo i due consecutivi tra il 1999 e il 2009 e l’ultimo dal 2014. A GARDONE RIVIERA verrà riconfermato in gran parte il gruppo di lavoro: per le ultime «caselle» tutto sarà più chiaro dopo l’incontro programmato giovedì 17 gennaio: «Avrò modo - anticipa il sindaco Andrea Cipani – di parlare con chi nei giorni scorsi avrebbe manifestato l’intenzione di passare la mano. Io confermerò la mia fiducia rimettendomi però alle loro decisioni». Non sarà della partita Claudio Pansa, che potrebbe presentare una sua lista supportato da Forza Italia e Lega. Idee chiare sui programmi: «Gardone Riviera – sostiene Cipani – è in ordine sulle opere pubbliche con la definitiva sistemazione del Casinò. Se riconfermato, l’attenzione sarà per il sociale, il turismo e le certificazioni ambientali». ANCHE A SALÒ squadra che vince non si cambia: «Fatta eccezione per due, forse tre elementi per limiti di età come PierAntonio Pelizzari - anticipa Gianpiero Cipani - la compagine è destinata a rimanere tale per portare a compimento opere come il teatro comunale e il progetto del vecchio ospedale con le relative sistemazioni delle due piazze. In ordine sparso anche altre opere, come il recupero di Palazzo Fantoni destinato a casa delle associazioni e la casa di riposo per anziani autosufficienti di via Trieste». •

L.SCA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1