Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
domenica, 22 ottobre 2017

Appuntamento
sopra la Fossa
per ricordare
Domenico

Domenico Banalotti (BATCH)

In occasione del secondo anniversario della scomparsa, domani mattina Domenico Banalotti verrà ricordato a Salò con una degustazione gastronomica. Appassionato di moto storiche, tanto da diventare un esperto in materia, Banalotti ha partecipato a numerosi raduni in ogni parte d’Italia. Insegnante di applicazioni tecniche alle scuole medie, d’estate distribuiva i giornali stranieri nei campeggi della Valtenesi. Aveva inventato la festa del salame. Prendeva la vita in maniera spensierata e spiritosa, non lesinando qualche gioioso peccato di gola.

«Un gentiluomo d’altri tempi - afferma l’assessore allo sport Aldo Silvestri -. Ha collezionato un numero impressionante di moto d’epoca». Domani dalle 10 alle 12, gli amici di Domenico, giungeranno in moto al Banco dei salumi, in cima alla Fossa, per ricordarlo e festeggiarlo. Taglieranno un salame mantovano lungo quasi due metri, e brinderanno al suo ricordo. Raccoglieranno offerte, da destinare alla Associazione Zebra, che fa capo al reparto di radiologia pediatrica dell’ospedale civile di Brescia.S.Z.