CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

05.12.2017

Automobile Club, sede da gran premio

Il sindaco Cipani al taglio del nastro della sede dell’Automobile Club
Il sindaco Cipani al taglio del nastro della sede dell’Automobile Club

Sergio Zanca Da ieri a Salò ha riaperto la succursale dell’Automobile club Brescia. Occupa 200 metri quadri al piano terra del condominio costruito a suo tempo dall’impresa Biondo in via Francesco Zane 4, ed è prospiciente al piazzale Mario Pedrazzi, dove il sabato si tiene il mercato con le bancarelle. Per qualche anno gli stessi spazi erano stati occupati dalla Banca Popolare di Milano, che poi se n’è andata. La proprietà è del figlio di Mario, Giovanni, notaio ora in pensione. Il contratto di locazione avrà una durata di sei anni, rinnovabili. SARÀ UNA SEDE non di rappresentanza ma di servizio: «Svolgeremo tutte le pratiche legate al mondo dell’automobile, nessuna esclusa - rammenta il direttore Angelo Centola-. Dai passaggi di proprietà al rinnovo delle patenti, dalle licenze sportive alle consulenze per il bollo, allo sportello telematico. Il referente dell’ufficio è Marco Tosoni. Gli orari di apertura: dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18. Sarà sempre presente un’impiegata». Quella di Salò è la 27esima sezione staccata dell’Aci che a Salò, dopo avere utilizzato le stanze sotto l’oratorio, si era trasferita sul lungolago fino al 2012. «Una chiusura piuttosto lunga - ricorda il sindaco Giampiero Cipani, che ha tagliato il nastro assieme al direttore - ma adesso si riparte. L’Alto Garda, la Valtenesi e la Valle Sabbia ne trarranno vantaggio. Sarà possibile sbrigare le pratiche senza dover percorrere tanti chilometri. Salò è sempre stato il punto di riferimento di un ampio comprensorio». EVITATA la chiusura della vicina sede della Polizia stradale, grazie alla rinuncia (da parte del Comune) della riscossione dei canoni, l’Aci ha ottenuto i nuovi locali impegnandosi a versare un affitto piuttosto contenuto. La posizione poi è invidiabile, sia per la fermata degli autobus di linea che per il grande parcheggio pubblico. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1