CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

24.01.2018

«Versine», il resort getta la maschera

In una simulazione grafica l’aspetto del futuro resort «Giardino»
In una simulazione grafica l’aspetto del futuro resort «Giardino»

Sergio Zanca Dopo gli annunci e le anticipazioni, si alza finalmente il sipario. Questa sera alle ore 20.30, nella Sala dei Provveditori del municipio di Salò, verranno illustrati tutti i dettagli del progetto del resort a cinque stelle «Il Giardino», in località Versine, della Travel Charme, con sede a Zurigo. Il cronoprogramma dei lavori prevede l’apertura tra una ventina di mesi, nella primavera del 2020. IL RESORT, che rimarrà aperto tutto l’anno, sorgerà sul pianoro a fianco del monastero della Visitazione, con meravigliosa vista a lago, e sarà immerso nella vegetazione. Alberi, fiori, prati e arbusti costituiranno parte integrante della struttura, contribuendo a renderla luogo di distensione e di tranquillità, ma anche ad armonizzarla nel paesaggio naturale circostante. Si prevede che, in totale, la grande area verde del giardino si estenderà su 6.500 metri quadrati. NELLO SVILUPPO della struttura grande importanza verrà data all’intercomunicabilità degli spazi interni ed esterni, all’impiego di materiali naturali e alla luce, anche grazie all’utilizzo di grandi vetrate. Un centinaio (97 per essere precisi) le camere previste, comprese suite e alloggi per ospiti diversamente abili. Alcune sistemazioni, inoltre, disporranno di un giardino d’inverno. Verranno realizzate terrazza panoramica, libreria con caminetto nell’area della lobby, bar con vinoteca e cantinetta temperata, ristorante dotato di cucina a vista e chef table. Progettato come luogo di distensione e di relax, il Travel Charme disporrà di una grande area spa di circa 1700 metri quadrati, dove poter usufruire di piscine, saune e whirlpool interne ed esterne, zone relax, aree per i trattamenti e fitness room per esercizi individuali e corsi di gruppo. Non mancheranno una spa Bistro e un Pool bar, presso la piscina. Le Puria spa offrono agli ospiti un refugium di benessere, dotato di grandi spazi aperti e luminosi, con una vasta offerta di trattamenti wellness e di bellezza. UNA SALA conferenze, rimodulabile in locali più piccoli, sarà dotata di ingresso separato con foyer, e disposta su una superficie totale di circa 220 metri quadri. A disposizione per appuntamenti congressuali, iniziative e incontri di vario genere. «Siamo molto felici di poter partire concretamente con i lavori - ha commentato il padovano Giuliano Guerra, ceo di Travel Charme Hotels & Resorts - La struttura rispecchierà nella sua forma e sostanza la filosofia del nostro gruppo. La clientela fidelizzata, fatta di affezionati ospiti provenienti in particolare da Germania, Austria e Svizzera, sarà sicuramente entusiasta della nuova destinazione che proponiamo sul lago di Garda, una meta da visitare in tutti i periodi dell’anno e un meraviglioso territorio da scoprire. Pensiamo, inoltre, che il nuovo progetto possa essere di ulteriore impulso per l’economia locale, e ci aspettiamo ricadute positive in termini di occupazione e di presenze turistiche». Stasera dunque la presentazione del progetto alla cittadinanza. Poi il via ai lavori, nel 2020, l’arrivo dei primi visitatori. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Sergio Zanca
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1