Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
giovedì, 14 dicembre 2017

Volontariato
e associazioni
conquistano
il lungolago

Lo stand di un’associazione (BATCH)

Diventa maggiorenne a Salò l’appuntamento con «Centoassociazioni», il tradizionale appuntamento che richiamerà ben 91 gruppi culturali, sportivi, assistenziali, ricreativi, di solidarietà, ecc. Dalle 10 alle 18 di domani, sotto i gazebo allestiti lungo la passeggiata a lago, l’iniziativa giunta al 18 anno, da piazza Serenissima fino all’altezza del parcheggio Baden Powell, presenteranno la loro attività, risponderanno alle domande e alle curiosità del pubblico, raccoglieranno eventuali iscrizioni.

I VIGILI del fuoco inaugureranno un nuovo mezzo, e allestiranno un percorso didattico a tema per bambini dai 3 ai 13 anni. Al termine riceveranno il diploma di pompiere. Non mancheranno le dimostrazioni in acqua dei sub, che recupereranno immondizia sul fondale, davanti all'ospedale. La coop Cordata festeggerà i 30 anni, allestendo laboratori. Per i bambini saranno organizzate attività di animazioe. Ci saranno i Volontari del Garda, l’Accademia della pace, il Gruppo di solidarietà, che segue gli anziani a domicilio o nella casa di riposo, Acat, Aido, Avis, Anto, il Chiaro del Bosco, Emergency, la Fondazione Stefylandia. Nel campo culturale e ricreativo, l'Asar (l'Associazione archeologica della Riviera che organizza convegni, conferenze, campagne di scavo e attività divulgative), La Corte, Quilt, gli astrofili, gli Amici della musica, dell’arte e quelli del maglio, Fotoclub. E poi le società sportive, le scuole, la Banda cittadina che porta il nome di Gasparo, l'Accademia S. Carlo, il Coro Marco Enrico Bossi, DonneInCanto, il circolo filatelico-numismatico, gli scacchisti, il Centro studi di ricerca sismica e geologica, Body mind center, Tapée della luna (biodiscipline naturali), Da donna a donna, ecc.

«Centoassociazioni - dice l’assessore Aldo Silvestri - è un’occasione unica per incontrare le realtà presenti attorno a noi, e conoscere quanto fanno. Nella grandissima varietà di proposte, molti troveranno più di una interessante sollecitazione. L’evento non si consuma in un solo giorno: è l'occasione per crescere insieme. Ogni anno ci sorprende e rallegra il poter accogliere nuovi gruppi, che vogliono essere presenti. Tutti rappresentano un patrimonio da difendere». S.Z.