CHIUDI
CHIUDI

08.12.2018

A tavola con John Lennon per una cena beatlesiana

John Lennon ispira anche gli chef
John Lennon ispira anche gli chef

«Supper with the Beatles Mr. Mustard», «Thanks for the pepperoni and a piece of Tandoori chicken». Sono solo alcuni dei «titoli» dati alle portate che saranno preparate stasera in occasione della «Supper with the Beatles», alla Scuderia Castello di Gaino, a Toscolano. Titoli che hanno radici nella musica dei Beatles ma che potrebbero essere quelli di preziosi outtake trovati negli scantinati della Apple. «A 38 anni dall’assassinio di John Lennon – spiega Andrea Soncini della Scuderia Castello – abbiamo voluto celebrare la sua musica con un cena ispirata alla musica ai Beatles e alle loro canzoni». Del resto i quattro di Liverpool, insieme o singolarmente, hanno spesso citato nelle loro canzoni cibi e ingredienti. «Inoltre - prosegue l’istrionico Soncini - un po’ per rendere la serata più divertente, un po’ perché si entra nel periodo natalizio, si giocherà tra una portata e l’altra con un quiz le cui domande verteranno sui Beatles». In palio dodici copie del bel libro «Let it be» di Steve Matteo. Info e prenotazioni al numero 0365 644101.

L.SC.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1