CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

09.11.2017

Dragonboat da tutta Italia
Il «fenomeno» è consacrato

Emozione Dragonboat: a Toscolano Maderno il raduno nazionale
Emozione Dragonboat: a Toscolano Maderno il raduno nazionale

Batte sempre più forte il tamburo del Dragonboat a Toscolano Maderno. Domenica mattina per la settima edizione del «St Martin’s Summer Dragonboat Festival» saranno centinaia gli appassionati provenienti da mezza Italia per la gara di chiusura stagionale organizzata dalla Remiera locale al lido di Maderno.

Da curioso happening locale, la gara si è trasformata in «Raduno nazionale»: il sodalizio remiero guidato dal vulcanico Paolo Rosina è riuscito a sdoganare oltre i confini benacensi questa manifestazione nata anni fa con la finalità di far conoscere questo sport di origine orientale, che si pratica vogando su barche a dieci vogatori lunghe una dozzina di metri.

L’apice nel 2016 con Paola Inselvini e Stefano Bignotti (timoniere) tra i componenti dell’equipaggio azzurro vincitore dell’oro nel minidragon Master 50 Misto distanza 200 metri, ai campionati mondiali di dragonboat disputati a Mosca.

«Domenica saremo davvero in tanti - promette Rosina -; fino a mercoledì erano già 180 i concorrenti iscritti, ma per domenica confidiamo di sfondare il numero record di 200 partecipanti». L.SCA.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1