CHIUDI
CHIUDI

17.01.2019

Raddoppia la tassa sui turisti

Turismo: aumenta l’imposta
Turismo: aumenta l’imposta

Ha creato malumori tra gli albergatori e gli esercenti di Toscolano Maderno la decisione del Comune di aumentare l’imposta di soggiorno. Le entrate dalla tassa, pagata dai turisti con una quota giornaliera, sono destinate a raddoppiare passando in pratica dai 320 mila euro della scorsa stagione a 630 mila euro di previsione complessiva. La spiegazione: «Guardandoci in giro nei Comuni vicini - ha detto l’assessore al bilancio Andrea Andreoli, in un affollatissimo incontro con i rappresentanti delle 386 strutture ricettive del territorio - ci siamo accorti di essere rimasti gli ultimi ad avere tariffe così basse. La necessità è quella di presentare un’immagine turistica importante con tutta una serie di progetti da realizzare, comprese la cura del verde e la manutenzione tramite servizio esterno, aspetti che da sempre vengono richiesti». Per fare qualche esempio, il turista ospitato negli alberghi a 4 stelle ora pagherà 2,2 euro contro i 2 di Salò e Gardone Riviera, 2,5 di Gargnano e 1,5 euro stabiliti a Tignale, Tremosine e Limone. DI 1,5 euro è ora l’importo dei 3 stelle, cifra uguale per tutti gli altri comuni. Un euro invece la tassa di soggiorno per agriturismi, affittacamere, campeggi e appartamenti, stessa quota applicata a Salò, Gardone, Gargnano e Limone (in quest’ultimo per i campeggi l’imposta è 0,75), mentre Tignale e Tremosine alle stesse voci hanno fissato il prezzo a 1,5 euro. L’obiezione: «Come facciamo adesso a giustificare questi aumenti ai gruppi turistici che hanno già prenotato?» ha fatto presente Luca Tononi dell’albergo Vittoria, facendosi portavoce di gran parte dei colleghi presenti. «Adesso - ha spiegato - dovremo richiamare uno a uno i clienti per rettificare gli accordi stabiliti mettendo in preventivo qualche disdetta». «L’avessimo saputo prima - incalza Lucia Piva dell’hotel Maderno – avremmo potuto organizzarci meglio». Insomma: forte disappunto. Unico punto di concordia e di armonia: durante il confronto pubblico è stata accolta la proposta di istituire una commissione per discutere sulle problematiche e gli indirizzi futuri del comparto turistico di Toscolano Maderno, pensare all’avvenire. •

L.SCA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1