CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

02.01.2018

Un tesoretto per le attività turistiche e artigianali

C’è tempo fino al 28 febbraio per presentare alla Comunità montana Parco alto Garda bresciano la domanda di contributo al «Bando per lo sviluppo e la crescita del tessuto imprenditoriale» destinato alle strutture ricettive alberghiere, extra alberghiere ed esercizi commerciali nei Comuni del Parco, ovvero Salò, Gardone Riviera, Toscolano Maderno, Gargnano, Tignale, Tremosine, Limone, Valvestino e Magasa. A disposizione dei beneficiari ci sono finanziamenti massimi di 15mila euro provenienti da una dotazione finanziaria di 250mila euro, composta da 210mila euro di risorse regionali e i restanti 40mila dai Comuni. Il bando intende sostenere lo sviluppo socio economico dei territori montani finanziando (fino al 50% delle spese) interventi turistico-imprenditoriali finalizzati all’avvio di nuove imprese o al reinsediamento, mantenimento e riqualificazione delle imprese commerciali e turistiche esistenti, così come azioni di valorizzazione delle produzioni di tradizione locale, dell’enogastronomia e dell’artigianato. In particolare saranno favorite le aree pedemontane sopra i 500 metri sul livello del mare interessate da fenomeni di disagio insediativo. • L.SCA.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1