CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.10.2017

Venerdì ecologici: pioggia di critiche
dai commercianti

A Sirmione fanno discutere i venerdì ecologici annunciati da sindaco Alessandro Mattinzoli e in programma per il 13, 20 e 27 ottobre.

Il progetto prevede tre giornate di chiusura totale al traffico, dalle 12 alle 22, e la contestuale attivazione di un servizio gratuito di bus navetta per garantire il trasporto dei clienti delle strutture alberghiere, dei residenti e dei turisti da piazzale Porto a piazza Piatti, oltre all’attivazione di stalli di sosta gratuita sul lungolago Diaz per i veicoli muniti di permesso per accedere alla zona a traffico limitato.

Oltre a buona parte dei residenti che hanno espresso perplessità nei confronti dell’iniziativa che li vede coinvolti in prima persona, forti preoccupazioni sono state avanzate anche da numerosi albergatori del centro storico nel corso di un’animata assemblea. A risultare più penalizzate sarebbero le strutture ricettive ubicate tra piazza Piatti e la punta della penisola, quindi escluse dal servizio di bus navetta per il trasporto dei clienti in un periodo ancora denso di arrivi. «Non sono stato interpellato dal sindaco in merito a questa scelta - spiega Roberto Cappelletto, presidente della Commissione viabilità del Comune - sono favorevole al fatto che vengano pianificati i flussi, ma non in questo momento senza una programmazione e senza le infrastrutture necessarie per accogliere i clienti in arrivo».

A LAMENTARE l’assenza di dialogo con l’Amministrazione Comunale anche il presidente dei commercianti, Diego Bianchi. «Ritengo che queste giornate di pedonalizzazione totale non abbiano senso, pur riconoscendo la necessità di una sperimentazione seria. Per quanto ci riguarda come categoria subiamo una piccola penalizzazione relativa alla riduzione dei parcheggi a disposizione per la nostra clientela - sottolinea - Ci piacerebbe in ogni caso che questo tipo di scelte fossero condivise». A difendere l’iniziativa il presidente del Consorzio albergatori e ristoratori, Fabio Barelli. «Ritengo si tratti di un segnale importante per le scelte future del paese. E siamo pronti ad accompagnare gli ospiti a destinazione in qualsiasi struttura alloggino».

Per fornire ulteriori indicazioni operative sul test di pedonalizzazione, il sindaco incontrerà la stampa questa mattina.

Maria Lisa Piaterra
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1