CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

18.01.2017

L’opposizione stringe
i ranghi e va all’attacco

L’opposizione in Consiglio comunale a Botticino stringe i ranghi e promuove per questa sera un’assemblea pubblica (ore 20,30 Sala Carini) indetta dalle liste «Per cambiare Botticino» e «Laboratorio Civico per Botticino». Un occasione per incontare la popolazione e raccogliere critiche e suggerimenti, spiegano i promotori, ma soprattutto una valutazione dell’attività amministrativa della giunta di centrosinistra guidata da Donatella Marchese. «Abbiamo cercato sin da subito di entrare nel merito delle varie questioni cercando di fare proposte utili e ponendo il nostro punto di vista ogni qualvolta fosse necessario - lamentano le opposizioni - senza trovare però la giusta considerazione.

Numerosi i temi al centro dell’assemblea, a cominciare dagli interrogativi riguardo alle concessione delle cave scadute nel 2014, la questione idrogeologica con la messa in sicurezza dei massi del Monte Maddalena, le esondazioni in località Molinetto, il bilancio comunale e la tenuta dei conti.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1