CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

16.06.2018

La rete dei servizi rivoluziona San Gallo

L’abitato di San Gallo investe nelle opere per la depurazione
L’abitato di San Gallo investe nelle opere per la depurazione

Via libera ai lavori di A2A per il completamento del collettore fognario che collega la frazione di San Gallo al depuratore di Botticino Sera, di cui è previsto il potenziamento, e la relativa dismissione dell’impianto della frazione collinare. Il collettore risulta già parzialmente realizzato, dall’abitato di Botticino Sera all’uscita di via della Marogna: si prevede dunque la realizzazione dell’ultimo tratto che, dall’intersezione fra via della Marogna e via Panoramica, intercetta il collettore esistente di San Gallo in località Trinità, per una lunghezza di circa 1230 metri. IN CONCOMITANZA con i lavori di realizzazione del collettore, è previsto il rifacimento della condotta dell’acquedotto per l’intero sviluppo dell’intervento e fino all’intersezione fra via San Gallo e via Maddalena, nonché la posa di un nuovo doppio cavidotto, in previsione di una futura dismissione della linea elettrica aerea. «L'intervento si è reso necessario in quanto l’attuale depuratore di San Gallo presenta delle difficoltà di gestione, nonostante i frequenti interventi di pulizia e manutenzione - spiega il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Paolo Rabaioli - e siamo soddisfatti per la collaborazione ottenuta da A2A a procedere all'intervento in tempi brevi». L’importo complessivo previsto per la realizzazione del progetto è di circa 700mila euro, interamente a carico del gestore A2A. I lavori dureranno circa tre mesi, fino alla metà di settembre. Nella prima fase, che riguarderà la parte di via Panoramica compresa tra l’uscita a monte di via della Marogna e via Santa Lucia, la strada rimarrà sempre aperta a senso unico alternato; invece nella seconda fase, che riguarderà il tratto tra via Santa Lucia e via Maddalena, la strada sarà completamente chiusa al traffico dalle 8 alle 18 dal lunedì al venerdì, mentre sarà aperta a senso unico alternato dalle 18 alle 8 e nei fine settimana. Sarà comunque garantito il passaggio dei mezzi di soccorso. Il Comune ha chiesto all'impresa esecutrice dei lavori che le date e gli orari di chiusura siano comunicati con una adeguata segnaletica nella zona e tramite avviso diretto ai residenti della frazione di San Gallo, con volantini o altri mezzi di informazione. Dovranno inoltre essere informati tutti gli utenti, diretti da e per la frazione di San Gallo e Serle, attraverso la segnaletica da collocare sul territorio di Botticino, Serle e lungo le vie di accesso dei Comuni limitrofi. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Greta Maffei
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1