CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

14.11.2018

Grave anziana
investita
in bicicletta

Il luogo dell’investimento e via Santissima nelle ore serali FOTOLIVE
Il luogo dell’investimento e via Santissima nelle ore serali FOTOLIVE

La dinamica dell’investimento è tutta da chiarire. E toccherà agli agenti della Polizia Stradale di Montichiari, intervenuti attorno alle 17.30, ricostruire quanto accaduto lungo via Santissima, a Borgosatollo, tra la chiesetta e il cimitero, all’altezza del vivaio Borgoverde.

IN GRAVISSIME condizioni dopo il sinistro un’anziana di 83 anni che vive poco lontano dal luogo dell’incidente. Urtata da un’automobile mentre pedalava in sella alla sua bicicletta, è finita in fondo alla piccola scarpata che costeggia la strada. Un volo di qualche metro che le è costato traumi, contusioni e fratture. Immediato l’intervento dei soccorritori: un’ambulanza della Croce Blu di Brescia e la medicalizzata. Sul posto anche una squadra dei vigili del fuoco di Brescia, impegnata nel recupero del ferito e della bicicletta dalla scarpata. Il ricovero in codice rosso alla Poliambulanza, poco più di venti minuti dopo l’investimento. Condizioni gravi ma stabili. Da capire perché l’anziana pedalasse sul lato di via Santissima più pericoloso (tra il ciglio e la carreggiata lo spazio è praticamente ridotto a zero), visto che sul lato sinistro (andando verso il paese) è stata da poco realizzata una pista ciclabile. Probabile che il buio e il notevole traffico dell’ora di punta, con camion, mezzi pesanti e furgoncini, siano concausa dell’investimento. La strada è rimasta chiusa per circa un’ora, con inevitabili ripercussioni sul traffico. Via Santissima purtroppo è di recente salita agli onori della cronaca per una serie di investimenti e di incidenti. Il più grave il 29 agosto scorso, quando, una manciata di metri più a nord, all’altezza dell’incrocio con via Di Vittorio, Giovanni Bonetti, 88 anni, venne straziato e ucciso dalle ruote di un mezzo pesante che stava svoltando verso destra e che non lo aveva notato.

L.CAN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1