CHIUDI
CHIUDI

22.12.2018

In bicicletta contro un’auto: donna ricoverata in coma

La bicicletta della donna che all’incrocio è stata travolta dall’automobile che arrivava in senso opposto
La bicicletta della donna che all’incrocio è stata travolta dall’automobile che arrivava in senso opposto

La prognosi non lascia spazio all’ottimismo. Così M.C., 66 anni di Borgosatollo, da ieri sera è ricoverata in condizioni che i medici hanno definito critiche alla Poliambulanza. La donna è solo l’ultima vittima «debole» di un incidente stradale sulle strade bresciane. Erano da poco passate le 20 e 20 quando in via Giuseppe Di Vittorio, all’altezza del civico 18, una Renault Clio Van ha travolto la 66enne che in bicicletta aveva appena superato lo stop. Un urto tanto violento quanto inevitabile, con l’auto che ha inutilmente cercato di frenare la sua corsa per evitare di investire in pieno M.C. che è finita sull’asfalto. I PRIMI SOCCORRITORI hanno riferito agli agenti che le condizioni della donna erano gravi tanto da essere ricoverata in «coma grave». Sul posto, per i rilievi del caso, sono arrivati gli agenti della Polstrada di Iseo che hanno cercato di ricostruire dinamica ed eventuali responsabilità dell’incidente. L’autista ha raccontato di essersi trovato la donna in bicicletta improvvisamente in mezzo alla strada. Una versione che dovrà trovare conferme nei verbali della polizia. Intanto la donna, che stava andando a trovare un parente in paese, rimane in codice rosso alla Poliambulanza e i medici non hanno sciolto la prognosi. Da inizio anno sono venti i pedoni che hanno perso la vita sulle strade bresciane, ben cinque negli ultimi dieci giorni, il doppio rispetto agli undici morti dello scorso anno. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Giuseppe Spatola
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1