CHIUDI
CHIUDI

11.01.2019

Nuovi parcheggi, mai più caos davanti alle scuole

Il primo cittadino  di Torbole Casaglia Roberta Sisti  Il nuovo serbatoio di posti auto alleggerirà il traffico attorno alle scuole
Il primo cittadino di Torbole Casaglia Roberta Sisti Il nuovo serbatoio di posti auto alleggerirà il traffico attorno alle scuole

Sono 52 i nuovi parcheggi che l’amministrazione comunale di Torbole Casaglia ha ricavato in prossimità della scuola primaria Rita Levi Montalcini di Torbole. Non solo. Lo scorso 7 gennaio, nei pressi dell'Istituto, è stata anche aperta una delle due vie che verranno inaugurate ufficialmente a marzo. Questo per agevolare i parenti dei bambini che ogni giorno avevano difficoltà a raggiungere la scuola al suono della campanella. Il problema del traffico intorno alle scuole del paese era oramai atavico e metteva anche in pericolo i giovani studenti che, uscendo dalle lezioni, si trovavano decine di automobili parcheggiate magari anche con motore acceso. In questo senso anche le associazioni ambientaliste si erano lamentate, come successo peraltro anche in centro a Brescia, per la poca accortezza usata dai genitori degli alunni che rimanevano fermi in auto con motore acceso aspettando i propri figli. Problema risolto alla radice dall’amministrazione di Torbole Casaglia che è andata anche oltre. IL SINDACO Roberta Sisti ha spiegato: «Via dei Donatori di Sangue durante le ore di entrata e uscita dei bambini era congestionata dal traffico». Conclude il sindaco: «Subito dopo le vacanze di Natale siamo riusciti ad aprire una delle due strade nuove, 50 parcheggi tra cui anche due per i disabili. Già questi eviterà i disordini che si sono creati fino ad oggi. Tutti i parcheggi sono gratuiti e privi di disco orario». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

GIU.S.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1