Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
mercoledì, 13 dicembre 2017

La minoranza diserta
la seduta del Consiglio

L’opposizione in Consiglio comunale, rappresentata dalle liste «Noi per Rezzato», «Rezzato Bene Comune» e «Rezzato Virle Repubblicana», diserteranno questa sera il Consiglio comunale in segno di protesta verso l’amministrazione guidata da Davide Giacomini. Le tre formazioni accusano il sindaco di «poco rispetto per il ruolo delle minoranze, ruolo che è fondamentale per un corretto agire democratico e partecipativo con lo scopo di trovare le migliori soluzioni alle problematiche di Rezzato». La goccia che ha fatto traboccare il vaso, lamentano le forze di opposizione, è la convocazione del consiglio comunale di questa sera «avvenuta senza essere preceduta dalla riunione del capigruppo in palese contrasto con il regolamento del Consiglio comunale».

Un atteggiamento censurato dai rappresentanti delle tre liste di minoranze che rincarano la dose ricordando che «Anche in occasioni di convocazioni straordinarie si è sempre prima convocata la conferenza dei capigruppo».