CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

06.10.2018

La pace in «sella» agli aquiloni

Aquiloni protagonisti nel fine settimana a Valverde di Rezzato
Aquiloni protagonisti nel fine settimana a Valverde di Rezzato

Coma da tradizione anche quest’anno in occasione del primo fine settimana di ottobre il cielo di Rezzato si tingerà dei colori dell’arcobaleno. Nessuna illusione ottica, solamente un pacifico esercito di aquiloni colorati che come ogni anno si leveranno in aria cullati dal vento all’insegna dello slogan «Un solo cielo, un solo mondo». La due giorni di iniziative, aperte e rivolte agli appassionati di aquiloni di tutte le età, si svolgerà oggi e domani come di consueto tra i prati della zona agricola della Valverde, area a cui si potrà accedere dagli ingressi di via Valverde e via Gobetti. La festa si svolgerà dalle 14.30 alle 18 per poi riprendere domani già al mattino a partire dalle ore 10. Stasera alle 21.30 è prevista una serata in campagna con il lancio di lanterne. Oltre ai consueti laboratori di costruzione di aquiloni e al volo libero di aquiloni statici, acrobatici e combattenti, quest’anno la manifestazione sarà impreziosita dalla presentazione della fotografia vincitrice del premio «Travel Photo Contest 2018» del Washington Post, scattata a Tel Aviv dal giovane bresciano Alessandro Romito e raffigurante dei bambini che giocano con aquiloni nel difficile contesto dell’eterno conflitto israelo-palestinese. Domani alle 16 flash-mob di aquiloni rossi «Con gli occhi di Kemay», dal nome della prima bambina migrante accolta dalla Caritas diocesana di Brescia nel 2015, che racchiude il forte impegno in favore della pace che da sempre anima l’attività del Gruppo Aquilonisti Bresciani e quella delle principali realtà che sostengono la festa, tra cui Simone per Emergency e Baca Italy Onlus. In caso di maltempo la manifestazione è rinviata al prossimo weekend. •

L.R.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1