Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
giovedì, 19 ottobre 2017

Roncadelle è già in estasi
per gli atleti delle Olimpiadi

Roncadelle ha salutato i tre atleti di casa in partenza per Rio (BATCH)

C’erano decine di coraggiosi, venerdì sera, a sfidare il clima da sauna della sala civica comunale di Roncadelle per fare gli auguri ai tre giovani del paese che tra pochi giorni saranno protagonisti in azzurro alle Olimpiadi di Rio de Janeiro.

Nell’elenco due kayakisti, Giovanni de Gennaro (24 anni) e Stefanie Horn (25), e la pallavolista ventenne Anna Danesi. Atleti che nella serata organizzata dall’assessorato allo Sport del Comune hanno dialogato e riso con il pubblico. «Se sono emozionati loro, figuratevi come mi sento io», ha esordito il sindaco Damiano Spada introducendoli.

Decisamente spigliato de Gennaro: un cittadino gli ha chiesto della possibilità di sentire l’inno di Mameli, e lui ha risposto autoironicamente: «Molte probabilità. Paltrinieri (un nuotatore) è un ottimo atleta».

E se Anna Danesi ha avuto parole di elogio per il Comune in cui è cresciuta, Stefanie Horn, nata in Germania ma ormai roncadellese a tutti gli effetti, ha ricordato che «la mia pagina Facebook è in italiano». F.GAV.