CHIUDI
CHIUDI

16.12.2018

Serle: trovati resti, forse è Iuschra

L’altopiano di  Serle in questi mesi è stato setacciato più volte alla ricerca di tracce della dodicenne scomparsa senza però 
mai trovare tracce del suo passaggio
L’altopiano di Serle in questi mesi è stato setacciato più volte alla ricerca di tracce della dodicenne scomparsa senza però mai trovare tracce del suo passaggio

Alcuni resti umani, in particolare un omero e alcune ossa del torace, sono stati rivenuti nei boschi di Serle. Dai primi rilievi si presume che appartengano a una bambina di età compresa tra i 10 e i 12 anni. Indicazioni che portano a sospettare che si tratti dei resti di Iuschra, la dodicenne di origini bengalesi affetta da autismo scomparsa il 19 luglio scorso durante una gita sull’altopiano di Serle. I resti rinvenuti risulterebbero in parte divorati da animali. Al momento sono in corso accertamenti agli Spedali Civili di Brescia, che potrebbero portare a una svolta clamorosa nelle prossime ore. Tutte le ricerche compiute in questi mesi con un massiccio spiegamento di forze nei boschi di Serle finora non avevano dato alcun esito.•>PAG 19

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1