CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

06.01.2016

La palestra cresce
grazie all’«assist»
offerto dalla Regione

Il sindaco Paolo Rosa
Il sindaco Paolo Rosa

Con un contributo di 600mila euro a fondo perduto, la giunta regionale ha dato il via libera al progetto di ampliamento della palestra presentato dalla Polisportiva di Adro per un costo complessivo di 1,2 milioni di euro. La Polisportiva, presieduta da Michele Antolini, potrà così contare sulla riduzione del suo impegno per coprire l’intera somma.

Dietro a questo risultato i buoni uffici dell’amministrazione guidata dalla Lega che ha favorito la sintonia tra Comune e Regione. «L’idea - hanno spiegato alla Polisportiva - è nata a giugno, alla presentazione delle nostre attività. Antonio Rossi, assessore regionale allo sport e Stefano Galli, capogruppo di ’Maroni presidente’ hanno apprezzato l’attività del nostro sodalizio guidato da Antolini. In quell’occasione è nata l’idea dell’accordo di programma che è stata seguita da una serie di incontri tra Comune e Polisportiva, che si sono concretizzati con la richiesta presentata da Antolini ai primi di novembre».

Paolo Rosa sindaco di Adro ha dichiarato: «Siamo contenti di questo primo passo; oltre ad essere un investimento per la Polisportiva lo è per il Comune che si è prodigato per chiedere fondi per una richiesta che conferma il ruolo di riferimento per lo sport della Franciacorta della Polisportiva, un’eccellenza che tutti ci invidiano». Il gruppo consigliare di Idea Civica si è complimentato con la Polisportiva per «l’impegno profuso e per gli straordinari risultati sportivi raggiunti».G.C.C.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1