CHIUDI
CHIUDI

08.02.2019

Auto nel lago,
dramma in cerca
di un perchè

L’automobile della vittima   appena riportata a galla a Sale Marasino Davide Zanni: domani l’addio
L’automobile della vittima appena riportata a galla a Sale Marasino Davide Zanni: domani l’addio

Domani pomeriggio la comunità di Sulzano si fermerà per porgere l’ultimo abbraccio a Davide «Cina» Zanni, il 28enne deceduto inabissandosi al volante della sua Fiat 500 nel lago di Iseo dopo essere uscito di strada all’altezza del Porto commerciale di Sale Marasino. I funerali sono fissati alle 15 nella parrocchiale di Sulzano. Dopo l’autopsia, effettuata dal medico legale nel pomeriggio di mercoledì all’ospedale di Iseo, la salma ha fatto rientro a Sulzano, alla casa della madre, in via Chiesa dove è stata allestita la camera ardente. Proprio dall’esito dell’esame autopotico si attendono risposte ad una tragedia dalla dinamica assurda. Non viene esclusa infatti l’ipotesi del malore, ma anche l’alta velocità potrebbe aver avuto un ruolo chiave nel dramma. Oltre alla mamma Fiorenza e al papà Massimo «Cina» lascia la moglie Luana Pelosi, che «Cina» aveva sposato meno di due anni e con cui viveva a Sale Marasino in località Carebbio. Intorno alla mezzanotte di martedì Davide stava rientrando a casa quando, per motivi ancora in via di accertamento la sua auto ha sbandato a destra strisciando contro il muretto di cinta della carreggiata. Come una scheggia impazzita l’auto ha invaso la corsia opposta, travolgendo un cartello stradale, entrando nell’area del Porto commerciale. Nemmeno il muretto di delimitazione - abbattuto nell’impatto con il mezzo - è riuscito a fermare la corsa: la Fiat 500 è finita nel lago. Sul posto sono confluite diverse squadre dei Vigili del Fuoco, oltre al nucleo sommozzatori da Bologna, l’ambulanza da Sale Marasino e l’elicottero da Brescia. Il corpo è stato recuperato un’ora dopo lo schianto, l’auto solo alle prime luci dell’alba. La scomparsa ha gettato nello sconforto chi lo conosceva: la sua pagina Fb è stata letteralmente travolta da commenti e frasi di addio. Tra tutte, quella dell’amico Diego: «Riposa in pace e ricorda sempre di buttare uno sguardo su di noi che ti porteremo sempre nel cuore».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

A.ROM.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1