Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
martedì, 25 settembre 2018

All’ospedale ripristinato l’ingresso di via Mazzini

Rispettando il programma previsto dalla direzione dell’Asst Franciacorta, da domani riapre lo «storico» ingresso dell’ospedale Mellini in viale Mazzini, in cui si colloca il Cup, che lascia il monoblocco mettendo a disposizione del Pronto soccorso, la sua superficie. Così sono stati creati due posti letto in più per rianimazione e l’accesso riservato ad ambulanze e vetture di servizio. I lavori iniziati il 30 giugno si sono conclusi giovedì avviando il trasloco di attrezzature e servizi. Pronto dunque a riaprire l’ingresso di viale Mazzini, riqualificato con un investimento di 80mila euro. La riapertura dello storico ingresso, di inizio novecento, unifica la portineria facilitando il controllo di chi entra. L’intervento concordato con la Soprintendenza, ha eliminato i gradini interni, mantenendo la scala esterna accompagnata da due rampe per carrozzelle, come vuole la norma sull’abbattimento delle barriere architettoniche. «L’intervento su via MNazzini - ha dichiarato il direttore generale del’Asst, Mauro Borelli - migliora l’accoglienza per chi ha difficoltà motorie, e consente la partenza dei lavori al pronto soccorso struttura prioritaria per l’ospedale di riferimento della Franciacorta». •