CHIUDI
CHIUDI

16.12.2018

Ambientalisti d’«assalto»: la Giunta contro Bulgarini

Daniele Bulgarini
Daniele Bulgarini

Cosa c’entra un consigliere comunale poco prudente con un ambientalista con la «a» maiuscola? A Chiari sono entrambi nel mirino dell’amministrazione comunale. Che ha innanzitutto incaricato uno studio legale di valutare la possibilità di poter procedere contro l’esponente leghista Roberto Campodonico per le sue dichiarazioni in merito al mercato cittadino: il consigliere aveva parlato di ipotesi di spostamento. E l’ambientalista? La Giunta ha deciso di fare altrettanto con Daniele Bulgarini, un semplice cittadino che sta facendo la guerra ai potenti del biogas attraverso diverse segnalazioni alla magistratura sfociate anche in procedimenti oggi in corso. Ai vertici del Comune non sono piaciuti i toni con cui quest’ultimo presenta al Protocollo comunale le sue segnalazioni scritte di suo pugno sulla cosiddetta «carta di formaggio»; ed ecco la decisione dell’ente di incaricare l’avvocato Ennio Buffoli di valutare la possibilità di denunciarlo, «perchè nel tempo i toni e i contenuti delle comunicazioni hanno assunto livelli tali da obbligare l’amministrazione comunale a interessare un legale per verificare la violazione delle norme di legge». Bulgarini, che in pochi mesi si è trovato alle prese con due minacce di morte, rappresentate prima dal lancio di una bottiglia molotov nella sua cascina di via Vecchia per Pontoglio, e poi, pochi giorni fa, da un proiettile sparato contro la sua automobile, non si smentisce: «Spero che mi denuncino per davvero - commenta -; così verranno accelerate le altre indagini che ho chiesto alla magistratura di avviare». •

M.MA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1