Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
mercoledì, 15 agosto 2018

Corteo della Quadre, la lunga attesa

Il corteo storico delle Quadre: per la prima volta quest’anno è saltato (BATCH)

Sarà definita in settimana la sorte del maxi spettacolo storico delle Quadre, che quest’anno per la prima volta è saltato causa la pioggia di sabato sera, che tuttavia non ha impedito la corsa a piedi con la vittoria di Marengo.

«Nei prossimi giorni - ha spiegato il sindaco Massimo Vizzardi - concorderemo lo spettacolo con le Quadre. L’evento, dedicato ai 200 anni della biblioteca Morcelli, è un atto doveroso nei confronti del più grande mecenate che la città abbia mai avuto. Ora si tratterà di capire dove organizzarlo, se al coperto, visto il tempo mutevole, o se all’aperto, con tutti i rischi che ne conseguono. Nonostante il cattivo tempo siamo stati, invece, spettatori di una corsa del Palio grandemente combattuta: complimenti alla squadra della Quadra di Marengo per la meritata vittoria e a tutti gli atleti».

Frutto di un lavoro lungo un anno, il corteo storico è merito della regista Elisa Apostoli. Il sindaco ha rivolto il suo grazie ad Alpini, Protezione Civile, Croce Bianca, carabinieri e polizia locale, oltre che agli uffici comunali. Il bilancio del palio per l’assessore «è sorprendente - ha commentato l’assessore al Palio Laura Capitanio -: di anno in anno cresce sempre la partecipazione». M.MA.