CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

29.08.2018

Investe una
donna e scappa,
trovato il pirata

I rilievi della Polizia Stradale sul luogo dell’incidente a ChiariI soccorsi alla donna investita: le sue condizioni sono serie
I rilievi della Polizia Stradale sul luogo dell’incidente a ChiariI soccorsi alla donna investita: le sue condizioni sono serie

Si è allontanato dal luogo dell’incidente senza prestare soccorso alla donna che ha investito ieri mattina, a Chiari, verso le 10, causandole ferite gravi. Ma per il pirata della strada, un camionista nato nel 1986 e residente a Urago d’Oglio, la «latitanza» è durata ben poco: è stato fermato dalla Polizia stradale attorno alle 16 di ieri pomeriggio ed è stato quindi accompagnato alla caserma di Chiari. AL CAMIONISTA, che lavora per una ditta di Roccafranca specializzata nella distribuzione di sfarinati, è stata tolta la patente e formulata una denuncia per lesioni gravissime e omissione di soccorso. La magistratura, anche in base ai rilievi della Polizia, dovrà ricostruire tutti i dettagli di quanto accaduto in via Bosco Levato ieri mattina e definire le accuse da formalizzare a carico del camionista di Urago d’Oglio. L’incidente è avvenuto nel cuore della campagna di Chiari, fra il granoturco alto e i prati. A pochi metri ci sono i confini con i Comuni di Cologne, Palazzolo e Pontoglio. È il cuore produttivo dell’agricoltura e della zootecnia di Chiari. Ad essere investita è stata Claudia Facchetti, del 1961, che viaggiava sul suo scooter con la spesa ancora a bordo, dopo essere uscita da un market poco distante. Era diretta alla cascina in cui risiede, a pochi metri dal luogo dell’incidente: abita al 15 di via Bosco Levato. IN SELLA al suo ciclomotore stava raggiungendo casa quando, per ragioni ancora da chiarire, è stata travolta da un furgone che, a quanto riferiscono i residenti, riforniva proprio le cascine della zona, consegnando sfarinati e integratori per l’alimentazione dei bovini. È sorprendente che il camionista, pur consapevole di essere prima o poi individuato, abbia potuto pensare di andarsene via lasciando sul posto la signora, peraltro ferita gravemente. Nel tardo pomeriggio di ieri è stato condotto al comando della Polizia di Chiari. L’autista ha spiegato il suo comportamento negando di essersi accorto della donna e dell’ incidente che ne è scaturito. A prestare soccorso alla 57enne sono intervenuti un’ ambulanza della Croce Rossa di Palazzolo e l’eliambulanza. Dopo oltre una mezzora di cure per stabilizzare il ferito, Facchetti è stata trasferita con l’elicottero all’ospedale civile di Brescia. Le sue condizioni restano serie. •

Massimiliano Magli
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1