CHIUDI
CHIUDI

18.02.2019

L’Alaska chiama e Willy risponde «Impresa al limite»

Willy Mulonia sfida l’Alaska
Willy Mulonia sfida l’Alaska

Il suo fuoco sacro si chiama avventura e non c’è nulla che lo possa fermare, anche a 52 anni. Willy Mulonia non ce l’ha fatta a resistere al fascino del grande Nord americano, così dopo tre partecipazioni all’Iditarod Trail ha deciso di riprovarci a dispetto dell’età. L’«ironman a pedali» di Chiari del resto ha trasformato la bici è infatti diventata la sua professione: organizza gare internazionali e adventure-tour in tutto il mondo in sella a mountain bike. Oggi Mulonia, che è già negli Stati Uniti, inizierà la sua personalissima sfida con l’Alaska. Visto che l’Idita è stata annullata per ragioni tecniche ha deciso di cimentarsi in una prova ancor più estrema, perchè affrontata in solitaria. Se finora Willy aveva sempre scelto il percorso breve, con destinazione McGrath (560 chilometri), stavolta ha voluto affrontare 1700 chilometri, fino a Nome. «So bene i rischi che si corrono - spiega Willy - perché nel 2000 finii addirittura in ospedale trasportato in elicottero. Dalla prima edizione, non ho mai smesso di seguire questa gara, partecipando con il cuore e la mente alla sorte di amici o connazionali che partecipano all’Idita. Lo scorso anno ho voluto riprovare le mie forze, portando a termine il percorso. Quest’anno ho scoperto solo all’ultimo dell’annullamento della gara. È stato più forte di me - confida Willy -: ho scelto di partire lo stesso, con un viaggio particolarissimo, che vivrò giorno per giorno, senza l’ansia della competizione. Vedremo come andrà». Per compiere tale tracciato sarà necessario più di un mese. Molto dipenderà dalle condizioni meteo e da quelle di Willy Mulonia. •

M.MA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1