CHIUDI
CHIUDI

13.01.2019

Nel nuovo polo scolastico pronta anche la piazzetta con l’area «Kiss & Ride»

Pronta dopo i collaudi la nuova piazza davanti al polo scolastico
Pronta dopo i collaudi la nuova piazza davanti al polo scolastico

Dopo l’inaugurazione del nuovo polo scolastico a dicembre, Chiari inaugura i primi spazi esterni di servizio al maxi polo, i parcheggi in particolare. NEGLI ULTIMI GIORNI i tecnici hanno collaudato e quindi aperto la grande piazza del polo delle scuole primarie. Verrà completata con le piantumazioni previste e con la segnaletica che coordinerà l’accesso alla scuola con la modernissima corsia «Kiss&Ride»: si tratta di uno spazio di congedo tra genitori e figli, che permette agli adulti di accostare fino alla zona pedonale interna. Dunque anche gli esterni di questa scuola a emissioni zero sono all’avanguardia. A BREVE la piazza accoglierà anche l’arrivo di ben cinque diverse piste ciclopedonali urbane. Alla scuola, che è in classe A, si arriva in bici con percorsi protetti sia dal Centro che dai quartieri che la circondano. A breve aprirà inoltre un nuovo parcheggio interrato: entro fine mese i lavori saranno compiuti e verranno liberati per la cittadinanza qualcosa come 60 parcheggi circa. Tali posti auto saranno riservati alla scuola durante la mattina, mentre nel pomeriggio finiranno per essere pubblici a tutti gli effetti. La loro regolamentazione (disco orario, pagamento o gratuiti) sarà definita nei prossimi mesi dalla Giunta. A fianco di questo nuovo parcheggio ne sorgerà uno di riferimento per tutto il centro storico. Sarà sempre aperto a tutti e consentirà ben 200 stalli per la sosta delle auto. LA FINE DEI LAVORI è prevista entro primavera, probabilmente entro fine marzo. Il parcheggio sarà a raso e accessibile direttamente dalla strada e consentirà di risolvere qualsiasi necessità del traffico, mettendo così a tacere i disagi inevitabili che ci sono stati in questi mesi di cantieramento per realizzare il nuovo polo scolastico. Il costo del maxi parcheggio è di 330 mila euro, mentre il costo di quello interrato rientra in quello complessivo del polo (8 milioni di euro) ed è difficilmente scomputabile. La presenza di parcheggi consentirà anche una maggiore attrattiva per tutto il centro storico.

M.MA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1