Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
giovedì, 14 dicembre 2017

Palio delle Quadre:
il conto alla rovescia
scalda l’atmosfera

La settimana del Palio è ai blocchi di partenza. Questa mattina si terrà la cerimonia inaugurale della manifestazione che proseguirà a perdifiato fino a sabato, quando, verso le 22, si terrà la corsa tanto attesa tra Cortezzano, Marengo, Villatico e Zeveto.

Alle 9.30 in piazza Zanardelli si terrà la premiazione dei migliori atleti e delle migliori società sportive. Quindi la benedizione degli atleti, quadraioli compresi, e la celebrazione della messa da parte di monsignor Rosario Verzeletti. Ieri si è svolta l’anteprima con l’inaugurazione della mostra fotografica di Enio Molinari nel Museo della città. L’arte continuerà ad essere protagonista per tutta la settimana grazie all’impegno di Villatico, che porterà nell’ex Conventino e in via Carmagnola numerosi artisti.

Gli eventi proseguiranno domani con una gara promozionale di salto con l’asta per i più giovani (alle 20 in piazza Zanardelli). Il 5 settembre, alle 20, arriva il salto vero, quello internazionale con atleti tra i più forti della disciplina. In serata anche un laboratorio d’arte per bambini, mentre giovedì il Cai insegnerà a scalare in piazza. Venerdì sera festa con gli sbandieratori di Zeveto, quindi sabato 9 il corteo storico dedicato all’abate Stefano Antonio Morcelli (per il bicentenario della biblioteca a lui intitolata) e la corsa del Palio. Ogni sera ciascuna Quadra proporrà un suo specifico programma e tanti piatti della tradizione locale.

Evento della settimana il concerto di Roberto Vecchioni, mercoledì alle 21 (piazza Zanardelli). L’attesa della corsa è grande, poiché quest’anno il comitato Quadre con il Comune ha cambiato il regolamento imponendo la partecipazione ai soli atleti residenti a Chiari e da almeno due anni. Una modifica che potrebbe rendere più agguerrita la sfida al primato di Marengo, che resta la quadra da battere con 7 successi consecutivi.